img01english img01italiano
contatti lavora con noi video novità i nostri partner prodotti chi siamo Home
home • novità

NOVITA'

trasmettitori di umidità
Progettato per una facile integrazione negli assemblati OEM, Haydon Kerk Z-Thetaᵀᴹ offre un movimento punto-punto lineare + rotativo in un ingombro ridotto.
A differenza di altri sistemi che richiedono progettazione, molteplici fornitori e assemblaggi complessi, Z-Theta è un pacchetto modulare completo.
Alla base di Z-Theta c’è il ScrewRailᵀᴹ brevettato, che coniuga guida e trasmissione lineare in un sottile profilo coassiale.
L'esclusiva integrazione dual-motion di Haydon Kerk con una coppia di motori passo-passo aggiunge il movimento rotativo (theta) in un modo che riduce le dimensioni del sistema di movimento del 50-80% rispetto ad approcci alternativi, e meno costoso rispetto ai componenti equivalenti acquistati separatamente.
Lo Z-Theta è altamente configurabile e fornisce flessibilità, valore, durata e prestazioni adatte per una serie di applicazioni di automazione.
Le prestazioni possono essere personalizzate attraverso la disponibilità di un’ampia selezione di risoluzioni viti, dadi a rotazione libera e anti-backlash, e di opzioni di configurazione del motore passo-passo e dell'encoder ottico.
Guarda qui il video
trasmettitori di umidità
Vaisala, leader da più di 80 anni nel campo delle misure di processo come umidità, temperatura, dewpoint, biossido di carbonio, perossido di idrogeno e pressione barometrica, è oggi lieta di presentare la nuova gamma di trasmettitori di umidità e temperatura con sonde intercambiabili: HMP 4, HMP 5, HMP 7 e HMP 8.
Ogni sonda monta il nuovo sensore Vaisala R2 che permette di avere accuratezze dello 0,8% di RH in un range 0...90% di umidità. Questa caratteristica rende queste nuove sonde tra le più affidabili e precise in ambito industriale. Inoltre il grande vantaggio dell’intercambiabilità di queste sonde è quello di permettere la notevole riduzione nei tempi di manutenzione o calibrazione. Tutte le sonde sono abbinabili e sono riconosciute automaticamente dal visualizzatore Indigo se si necessita di eventuale display, relè o uscite analogiche. Tutte le sonde sono inoltre facilmente configurabili attraverso il software gratuito Vaisala e comunicano tramite protocollo Modbus RS485. Questi trasmettitori sono perfetti per molteplici applicazioni tra le quali ambienti con pressione fino a 100 BAR o con temperature da -70°C a +180°C, inoltre, l’opzione del sensore riscaldato permette misurazioni vicino alla condensazione.

Siamo lieti di fornire ulteriori informazioni o supporto tecnico.
controller
Roboteq ha presentato SBL2360, un controller intelligente in grado di gestire due motori DC brushless da 30A, ciascuno e con tensioni fino a 60V.
Il controller dispone di due canali che possono operare indipendentemente oppure insieme per coordinare i movimenti.
Il controller dispone di 8 ingressi analogici, 10 digitali e 6 a impulsi. Sono disponibili inoltre 4 uscite digitali con corrente da 1A per attivare luci, valvole, freni e altri accessori.
SBL2360 può essere controllato via radio, joystick analogico, modem wireless PLC oppure microcomputer. Usando il collegamento CAN Bus si possono collegare fino a 127 controller a 1 Mbit su una singola coppia di cavi. L’operatività può essere ottimizzate tramite 80 parametri configurabili ed e disponibile un’utility per PC per configurare e ottimizzare il funzionamento del motore.
RoboteqSBL2360 è utilizzabile per i veicoli a guida automatica (AGV), robot per l’automazione, robot militari e altre applicazioni per il controllo di motori brushless di media potenza.

1   2 >